Seleziona una pagina

Un video corporate per i 200 anni del Gruppo

Vi presentiamo il nuovo video corporate per celebrare i 200 anni di storia del Marocchi Group (nomi delle tre aziende). Per realizzarlo siamo partiti dall’idea di due concetti narrativi specifici, che dividono idealmente la visione in momenti separati ma conseguenti l’uno all’altro.

Il primo, che occupa la fase iniziale del video, è un richiamo alla storia utilizzando immagini recuperate dai nostri archivi, con stacchi di inquadri veloci e ritmici. La seconda parte, invece, mostra chi siamo oggi. Un percorso nei nostri stabilimenti produttivi, negli uffici, nei magazzini, nelle tecnologie utilizzate per le lavorazioni e nell’ampio showroom dove sono esposte le nostre soluzioni. 

Dal punto di vista tecnico il video è stato girato utilizzando un drone, per il sorvolo del quartiere direzionale e produttivo del Gruppo Marocchi e per l’attraversamento interno degli stabilimenti. Alle riprese a terra sono stati invece affidati i dettagli delle operazioni svolte dal nostro team o dai nostri centri di lavoro automatizzati. 

Il montaggio è strutturato per sequenze tematiche, al cui interno si sviluppa il racconto della fase produttiva restituendo un accenno all’ampiezza degli spazi e alla dimensione topografica dei nostri stabilimenti, con stacchi rapidi e movimenti accelerati. Dinamicità e ritmo che vengono sottolineati anche dagli accenti incalzanti della musica, il cui beat-rate (120 bpm), è l’ideale per un video accattivante e piacevole, la cui visione è stimolante e fresca.

Il Gruppo Marocchi nasce nel 1821 come bottega artigiana per la produzione artistica di manufatti in ferro battuto: 200 anni di passione, sviluppo, ricerca e visione sempre orientata al cliente ci hanno reso Gruppo industriale di oggi, scelto come partner da aziende leader a livello internazionale grazie all’affidabilità e la qualità delle soluzioni che offriamo. Siamo fieri di portare il Made in Italy nel mondo, con il cuore ben radicato nelle nostre origini e nella nostra cultura che, in due secoli, ci ha resi maestri nella lavorazione del legno e del metallo.